Catania: l’ultimo saluto a Emanuela, morta a 31 anni dopo una influenza

0
Emanuela Pulvirenti, 31enne di Giarre, morta allospedale Cannizzaro nonostante gli sforzi dei medici. Di recente era stata colpita da una sindrome influenzale dalla quale sembrava guarita.
Catania: lultimo saluto a Emanuela, morta a 31 anni dopo una influenza

La citt di Giarre, nel Catanese, sconvolta per la scomparsa di una giovane di trentuno anni, Emanuela Pulvirenti. Una ragazza che morta allospedale Cannizzaro dopo aver avuto una influenza. Nella chiesa San Matteo di Trepunti, frazione della quale era originaria la sua famiglia, marted ci sono stati i funerali della giovane, descritta come una ragazza piena di sogni e speranze. Emanuela ha subtoun arresto cardiaco a casa sua, in via Settembrini a Giarre, nella notte tra domenica e luned. Allertato il 118, il personale sanitario ha praticato un massaggio cardio-polmonare protrattosi fino al pronto Soccorso dellospedale Cannizzaro. Tuttavia la giovane donna, pur riprendendo il battito, giunta nella struttura ospedaliera in midriasi. Emanuela stata immediatamente trasferita in Rianimazione dove per, dopo poche ore, deceduta. La paziente quanto riportato in una nota della direzione ospedaliera del Cannizzaro – di recente era stata colpita da una sindrome influenzale dalla quale sembrava guarita. Dai recenti episodi di aritmia riferiti dai parenti in anamnesi, non pu escludersi una complicanza miocarditica post-influenzale.

googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-8”); });

Il dolore degli amici su Facebook – Tanti i messaggi apparsi sui social per Emanuela, che nella vita faceva lestetista. Per la morte non c spazio, ma le vite volano e si aggiungono alle stelle nellalto cieloriposa in pace cara amica, resterai sempre nel mio cuore, uno dei saluti apparsi su Facebook. Tanti, inoltre, i commenti sul profilo della giovane scomparsa, che a inizio anno augurava a se stessa tutta la forza possibile per affrontare ogni situazione. Non ti conosco scrive un utente – ma leggendo le parole di questo tuo post, piene di forza e voglia di superare sempre tutto, il dolore per quanto accaduto in me ancora pi straziante. Spero che, a chiunque le legga, possano trasmettere la stessa vitalit in modo che tu possa continuare a vivere nella forza che hai trasmesso in ognuno di noi! Ciao Emanuela!.

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*