Vertice in Bankitalia con la Bce per vigilare sui crediti deteriorati

0
Il tempo stringe per le banche italiane in vista delle prossime decisioni della Bce sull’«addendum», le nuove regole sulla svalutazione delle sofferenze future e sui portafogli di Npl pregressi. La situazione però si profila meno difficile del previsto, grazie anche ad un «inizio anno positivo», secondo gli analisti di Credit Suisse. Un primo appuntamento è fissato per mercoledì in Bankitalia, dove la presidente della Vigilanza Unica della Bce Daniele Nouy incontrerà le 15 banche italiane su c…continua

[ Fonte articolo:La Stampa ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*