Papà Nayak, eroe in India: scava a mano la strada per far andare i figli a scuola

0
Limpresa di questo uomo, che per due anni ha scavato una strada per consentire ai suoi figli di tornare pi facilmente a casa dopo la scuola, diventata nota quando la gente del posto lha segnalata a un quotidiano. A quel punto intervenuto anche il governo.
Pap Nayak, eroe in India: scava a mano la strada per far andare i figli a scuola

Spinto dalla motivazione di voler dare un’educazione ai suoi tre figli e soprattutto di vederli pi spesso dopo la scuola, un uomo che vive nello Stato indiano dellOrissa per anni ha scavato a mano, col solo aiuto di una zappa, un piccone e uno scalpello, una strada di 8 chilometri che va dal suo piccolo e sperduto villaggio alla scuola frequentata dai suoi figli. Questo pap, che non ha mai avuto la possibilit di studiare e che lavora come venditore di frutta, si chiama Jalandhar Nayak, ha 45 anni, e ora che la sua storia diventata nota diventato una specie di eroe nel Paese. La sua storia del quarantacinquenne apparsa su una tv locale dopo la segnalazione di alcune persone del posto: per completare oltre la met del percorso pap Nayak, convinto a fare il possibile per offrire ai suoi figli quelleducazione che lui non ha avuto, si rimboccato le maniche e ha lavorato per circa due anni cercando di alternarsi tra il suo impiego e gli scavi.

googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-8”); });

Il governo locale completer la strada – Con questa strada voleva evitare che i suoi figli fossero costretti ancora a impiegare oltre tre ore per andare e venire dalla scuola. I miei bambini avevano difficolt a camminare sulle pietre ha spiegato il pap -. Spesso inciampavano contro le rocce, cos lui si deciso a scavare la strada nella montagna. Alla fine, quando appunto la sua storia diventata pubblica, il governo si interessato a lui, ha promesso di pagargli il lavoro svolto e si anche incaricato di completare gli ultimi 7 chilometri che ancora mancano alla meta. Luomo ha anche chiesto al governo locale di far arrivare lelettricit e lacqua potabile al suo piccolo villaggio.

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*