“Non si può escludere“, pronti all’Apocalisse meteo? Verso la fine: che cosa accadrà, tra pochi mesi

0

Le previsioni degli esperti su come si comporterà il clima nel corso del 2018 non promettono nulla di rassicurante. Dopo appena dieci giorni dall’inizio dell’anno, riporta il Messaggero, i primi segnali che la stagione estiva potrà toccare record di caldo mai visti finora ci sono tutti. Le temperature registrate in questi giorni hanno riportato un clima mite in quasi tutta la penisola, in media il termometro ha registrato sulle temperature medie un aumento di 2,7 gradi rispetto agli ultimi 18 anni. Solo lo scorso anno, nella prima decade del mese c’erano stato cinque gradi di media in meno. Per quanto a febbraio possano le temperature possano nuovamente crollare, i presupposti per un’estate all’insegna dell’afa si stanno delineando in modo chiaro.

incrementAdvImpression(598);

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*