La lettera del “fedelissimo“ Un’altra coltellata a Renzi: “Devi ritirarti“. Lui è… / Foto

0

E’ il segno dei tempi che cambiano. E dell’atmosfera che regna nel Pd a sette settimane dalle elezioni politiche del 4 marzo prossimo. Stefano Lo Russo, renziano di ferro da quando esiste Renzi, ex uomo forte della giunta Fassino e capogruppo torinese del Pd, ha accolto Matteo Renzi al Lingotto in occasione dell’assemblea degli amministratori locali dem "Energia locale" con una lettera, nella quale invita il segretario Pd "a fare un passo di lato" designando Paolo Gentiloni quale candidato ufficiale del partito alla Presidenza del Consiglio e mettendo il suo nome (di Gentiloni) nel simbolo.

Leggi anche: Pd, il dramma nei sondaggi: Liste: "Perdiamo almeno due punti"

incrementAdvImpression(598);

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*