Iran, Trump ha deciso sulle sanzioni. Bloomberg rivela: “Saranno aumentate“

0

Oggi a metà mattina il presidente americano illustrerà ciò che ha stabilito nei confronti di Teheran per il programma nucleare e per i missili a lunga gittata sperimentati recentemente dal paese. L'Unione Europea difende l'accordo raggiunto nel 2015

Trump ha deciso sulle sanzioni all'Iran per il nucleare e per i missili a lunga gittata sperimentati recentemente da Teheran. L'annuncio della posizione che il presidente americano ha stabilito di prendere verrà fatto questa mattina (ora di Washington). Secondo Bloomberg, però, Trump avrebbe deciso di estendere le sanzioni, entrando così in contrasto anche con l'Unione Europea che difende l'accordo raggiunto nel 2015 con l'Iran. La notizia è stata diffusa con un tweet da un giornalista dell'agenzia di stampa americana.

Trump, che aveva promesso di rottamare il patto nucleare, deve rispettare una scadenza per decidere sulle sanzioni e una decisione di sospendere l'accordo o addirittura di estendere le sanzioni, metterebbe fine all'intesa che limitava il programma nucleare iraniano in cambio di un allentamento dei provvedimenti economici e politici presi dall'Occidente nei confronti di Teheran.

La scadenza di oggi è data dal Congresso degli Stati Uniti  che richiede periodicamente al presidente di decidere se certificare la conformità dell'Iran con l'accordo ed emettere in questo caso la rinuncia per permettere che le sanzioni americane siano sospese. Un funzionario degli Stati Uniti ha detto mercoledìOAS_RICH(‘Bottom’); che se Trump dovesse rinunciare alle sanzioni collegate al nucleare, l'amministrazione imporrebbe nuove misure mirate contro le imprese e le persone iraniane. Secondo il giornalista di Bloomberg, la Casa Bianca annuncerà la decisione di Trump a metà mattina.

 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*