London Calling! 8 cose da fare a Londra se hai meno di 35 anni (e/o tanta, tanta voglia di divertirti)

0

A Londra puoi provare davvero di tutto: dalla vasca di palline alla scultura più alta del Regno Unito, l’importante è lanciarsi!

Se hai 35 anni (o tanta, tanta voglia di divertirti!), le cose da fare a Londra, da vedere e da provare sono infinite: è stato calcolato che ci vorrebbero 16 anni per cimentarsi in tutte le attività che vengono offerte dalla capitale inglese. Ecco una nostra selezione di proposte divertenti e insolite da sperimentare in compagnia.

1. Scivolare nell’ArcelorMittal Orbit

L’ArchelorMittal Orbit, opera di Anish Kapoor, a Londra
Advertisement – Continue Reading Below

La più alta scultura del Regno Unito (114,5 m.), l’ArcelorMittal Orbit, dell’artista Anish Kapoor, contiene al suo interno lo scivolo più lungo del mondo, 178 metri, da percorrere in 40 secondi di adrenalina pura. Nel Queen Elizabeth Olympic Park (Stratford).

2. Lanciarsi nella vasca di palline

Si chiama Ballie Ballerson ed è un piscina-bar che, al posto dell’acqua, ha qualche centinaio di migliaia di palline colorate dove lasciarsi cadere, immergersi, rotolarsi. Esattamente come facevate da bambini, solo che qui l’ingresso è vietato ai minori. Con bar e ristorante, a Shoreditch.

Più Popolare

3. Fare il bagno (tutto l’anno) negli Hampstead Pons

Uno degli Hampstead Pons a Parliament Hill

Gli Hampstead Ponds di Parliament Hill sono gli unici luoghi dove è possibile nuotare 365 giorni all’anno con la presenza di un bagnino. C’è un laghetto per sole donne, uno per soli uomini e un altro misto. E’ possibile indossare la muta, ma c’è chi si tuffa tutto l’anno in costume senza porsi il problema della temperatura.

4. Un giro tra i pub con il pedibus

Sembra il bancone di un bar semovente, ma in realtà si tratta di un risciò a pedali dove fino a 12 persone possono salire e pedalare per farsi un giro per Londra lungo itinerari prefissati nella City, a Shoreditch, attorno alla Saint Paul Cathedral o al Borough Market. Sul Pedibus si può portare birra o champagne, oppure fermarsi a bere qualcosa nei pub lungo il percorso.

Advertisement – Continue Reading Below

5. Pagaiare nel Tamigi e nei canali

In kayak sul Tamigi al tramonto

Anche se l’acqua del Tamigi non è sempre invitante, vedere Londra dal suo fiume è un’esperienza da fare. Con Secret Adventures puoi pagaiare sotto il Tower Bridge, oppure esplorare in kayak i canali più antichi di Londra, o persino visitare Greenwich dall’acqua di notte.

6. Dormire nello zoo di Londra

Se volevate fare un safari ma siete finiti a Londra, potete rimediare prenotando un Gir Lion Lodge nello zoo di Londra dove trascorrere la nottata a pochi metri dalla fossa dei leoni di cui sentirete il ruggito. Chiusi i cancelli dello zoo, chi resta può aiutare a dar da mangiare agli animali e, quando calano le tenebre, vedere come si comportano gli animali notturni.

7. Mangiare nel buio assoluto

Il ristorante Dans Le Noir, dove si mangia nel buio assoluto

Da fuori è un ristorante come tutti gli altri il Dans le Noir, però i pasti vengono serviti nel buio più assoluto. L”esperienza sensoriale è forte e non scontata: esclusa la vista, l’olfatto e soprattutto il gusto si amplificano e qualche volta serve anche il tatto. Giovedì, venerdì e sabato, prima delle 20, è anche silent bar: all’ingresso si è dotati di auricolari, mentre una guida insegna i rudimenti della lingua dei segni per fare un’ordinazione come farebbe una persona sorda.

8. Quattro salti all’Oxygen freejumping

Saltare sui tappeti elastici lo abbiamo fatto tutti da bambini, ma all’Oxygen Freejumping (zona Acton) i tappeti sono 100 e adatti agli adulti, in più ci sono mega air-bag e possibilità di fare corsi. Quindi, via le scarpe e via con i salti che poi diventano capriole, salti mortali, piroette.

LEGGI ANCHE:

48 ore a Napoli equivalgono a un mese in molte città del mondo: cosa vedere nella città più magica d’Italia?

Sapevate che in Valle d’Aosta ci sono oltre 100 castelli? I 10 da vedere assolutamente sono questi

Marrakech forever: la guida per vederla al TOP in 7 posti imperdibili

[ Fonte articolo: Elle ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*