Bologna: ragazzo disabile di 24 anni muore mentre nuota nella piscina Virgin

0
Sar l’autopsia a stabilire se il giovane morto a causa di un malore o per annegamento.
Bologna: ragazzo disabile di 24 anni muore mentre nuota nella piscina Virgin

Sar l’autopsia, disposta dalla Procura di Bologna, ad accertarele cause del decessodi un ragazzo di 24 anni, disabile, soccorso ieri sera nellapiscinadellapalestra VirgindiCasalecchio di Reno, in provincia di Bolognae morto nella notte dopo il trasporto all’ospedale Maggiore. Sull’episodio hanno avviato accertamenti icarabinieridella Compagnia diBorgo Panigale. L’esame medico legale, stabilito dal pubblico ministeroAntonella Scandellari, servir a stabilire se il ragazzo morto per annegamento, oppure per un malore.

googletag.cmd.push(function () { googletag.display(“div-banner-8”); });

Stando a quanto si appreso il 24enne, residente aZola, stato soccorso nella piscina piccola della palestra del quartiere Meridiana intorno alle 20 di ieri. Immediatamente partita la chiamata al 118 e sono state fatte manovre per rianimarlo, ma il ragazzo, che aveva problemi di deambulazione, morto poche ore dopo in ospedale. A nulla purtroppo sono valsi i tentativi dei medici di strapparlo alla morte. Spetter alla magistratura anche stabilire se i soccorsi siano stati tempestivi all’interno della piscina e se sono state rispettate tutte le prescrizioni per episodi del genere.

[ Fonte articolo: Fanpage ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*