La Techno-Classica di Essen scalda i motori

0

La trentesima edizione della tradizionale fiera tedesca dedicata al motorismo d’epoca si svolgerà dal 21 al 25 marzo prossimi

 L’importante appuntamento per gli appassionati di auto d’epoca è considerato il punto d’incontro e il centro di scambi commerciali più promettente della scena internazionale del settore e quest’anno festeggia il trentesimo anniversario. La kermesse rappresenta un riferimento per tutti gli appassionati del settore, per i club delle varie marche e per chi è alla ricerca di un modello da acquistare tra le vari proposte di auto d’epoca e youngtimer (oltre il 30% delle auto in vendita appartengono a questo settore).
 
La Techno-Classica di Essen offre ai suoi visitatori una visione completa del comparto grazie alla presenza di esperti restauratori, imprese dell’indotto, letteratura automobilistica, commercianti di pezzi di ricambio, venditori di accessori, allargando il suo bacino anche agli orologi, artisti e galleristi, case editrici, tutti elementi che vanno a rendere più ricca l’offerta del mercato delle vetture d’epoca.
 
Lo scorso anno sono stati più di 185.000 i visitatori provenienti da tutto il mondo, mentre gli espositori hanno superato quota 1.250 provenienti da oltre 30 nazioni non solo del Vecchio Continente ma anche dal Nord e Sud America, e negli ultimi anni sempre più dall’Estremo Oriente.
Quest’anno sono circa 25 le case automobilistiche presenti ufficialmente alla Techno-Classica di Essen che presenteranno in esclusiva mostre selezionate su specifici modelli, oltre ai tantissimi club dei vari marchi che parteciperanno, tra l’altro, al “Club Grand Prix”.
 
Per l’edizione del trentennale gli organizzatori allestiranno un’esposizione speciale dedicata ai 95 anni di vita della 24 ore di Le Mans, la “mamma” di tutte le corse di endurance, con la presenza di sette gioielli che hanno fatto la storia della competizione.
Da non perdere poi gli appuntamenti con il “Concours d’Elégance”, in cui una giuria internazionale di esperti e giornalisti specializzati elegge il modello più bello, il più elegante e il più attraente classico e proclama il “Best of Show”, e la tradizionale asta di Coys con le sue splendide vetture d’epoca.
 
“Quando la Techno-Classica, nel 1989, fu organizzata per la prima volta dalla S.I.H.A. divenne subito la prima grande mostra della classica automobilistica internazionale assumendo già dall’inizio il ruolo di pioniere – spiegano gli organizzatori – L’odierna fiera mondiale per auto d’epoca, automobili classiche e di prestigio, motorsport, motociclette, pezzi di ricambio, restauri e incontroOAS_RICH(‘Bottom’); mondiale dei club, con continui miglioramenti dei dettagli, rappresenta, il modello per tante fiere d’auto d’epoca nate con il passar degli anni”.
Tutte le informazioni dettagliate sulla Techno-Classica Essen 2018 , sono disponibili sul sito ufficiale siha.de. (m.r.)

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*