Le nuove specie scoperte nel 2017

0

Dal gibbone chiamato “Skywalker” come Luke, al gambero che emette un suono così potente da uccidere i pesci, e per questo è stato chiamato Pink Floyd

//pagina – mobile if (document.documentElement.clientWidth<780) (function(scripts,src){for(src in scripts)document.writeln('’)})([‘http://www.ilpost.it/wp-content/themes/ilpost/js/s24.box.js?5.162’]);

Il Guardian ha raccolto le immagini e le storie di alcune specie animali o vegetali scoperte o riscoperte nel 2017. In alcuni casi non erano conosciute agli esseri umani: non si sapeva della loro esistenza. In altri casi si pensava che fossero estinte, ma si è scoperto che non era così.
Tra le nuove specie scoperte c’è un gambero con una chela rosa brillante, a cui è stato dato il nome dei Pink Floyd perché sa generare un suono così potente da uccidere pesci di piccola dimensione. C’è poi una specie di gibbone scoperto in Cina a cui è stato dato il nome di Skywalker (come Luke di Star Wars, sì) perché i ricercatori che l’hanno trovato sono fan della saga.
Sono interessanti anche le storie delle scoperte: un ragno rarissimo è stato trovato da due volontari del National Trust (un’organizzazione che lavora per conservare e proteggere l’eredità storica e naturale di Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord), un pesce sconosciuto alla scienza è stato invece trovato da un uomo tedesco con l’hobby delle immersioni.

.single-post-new article figure.split-gal-el .photo-container .arrow::after { content: ‘ FOTO’; }

#gallery-6 { margin: auto; } #gallery-6 .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 14%; } #gallery-6 img { border: 2px solid #cfcfcf; } #gallery-6 .gallery-caption { margin-left: 0; }

Mostra commenti ( )

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*