Volley, Mondiali 2018: l’Argentina di Velasco per gli azzurri

0

Buon sorteggio per l'Italia, che se la dovrà vedere con il non irresistibile Giappone, il materasso Repubblica Dominicana ma anche con le due ostiche europee Belgio e Slovenia che ci hanno eliminato nelle ultime due edizioni degli Europei

ROMA – Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia e Repubblica Dominicana. Saranno queste le avversarie degli azzurri nel gruppo A nella prima fase del Mondiale 2018 che si giocherà per la prima volta in due paesi: Italia (dove si svolgerà anche la fase finale che assegnerà il titolo) e Bulgaria. Appuntamento dal 10 al 30 settembre del 2018.

LA FORMULA – Il sorteggio si è svolto oggi a Firenze e ha stabilito la composizione dei quattro gironi della prima fase che prevede quattro gruppi da sei squadre ciascuno: le prime quattro accederanno alla seconda fase portandosi dietro tutti i risultati ottenuti. A quel punto si formeranno quattro gironi da quattro squadre ciascuno, ogni formazione affronterà le altre: le vincitrici delle quattro Pool e le due migliori seconde parteciperanno alla Final Six di Torino. L'Italia giocherà il primo incontro al Foro Italico di Roma poi si trasferirà a Firenze e, in caso di accesso alla seconda fase, scenderà in campo al Mediolanum Forum di Milano.

BUON SORTEGGIO – Gli azzurri sono stati fortunati: se la dovranno vedere con l'Argentina di Julio Velasco, il non irresistibile Giappone, il materasso Repubblica Dominicana ma anche con le due ostiche europee Belgio e Slovenia che ci hanno eliminato nelle ultime due edizioni degli Europei. A incrociarsi nella seconda fase saranno le Pool A-C e le Pool B-D. Dunque l'Italia proseguirà il proprio cammino contro alcune squadre provenienti dalla Pool C di Bari in cui spiccano USA, Russia e Serbia. Attenzione alla Pool B doveOAS_RICH(‘Bottom’); si incroceranno Brasile ed Egitto mentre regna l'equilibrio nel gruppo D con Bulgaria, la Polonia che difende il titolo e l'Iran.

I GIRONI – Ecco i gironi sorteggiati: Pool A (Roma e Firenze): Italia, Argentina, Giappone, Belgio, Slovenia, Dominicana. Pool B (Ruse): Brasile, Canada, Francia, Egitto, Cina, Olanda. Pool C (Bari): Stati Uniti, Russia, Serbia, Australia, Tunisia, Camerun. Pool D (Varna): Bulgaria, Polonia, Iran, Cuba, Finlandia, Porto Rico.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*