“Cofani aperti“, così il museo Alfa Romeo fa show durante le feste

0

Apertura straordinaria con tutti i modelli esposti in una singolare rappresentazione per mostrare al pubblico l'anima dell'Alfa sotto la carrozzeria Foto

Si chiama "Cofani aperti" ed è la straordinaria mostra che il Museo Storico Alfa Romeo dedica a tutti gli appassionati per le feste natalizie: con aperture straordinarie durante questo periodo (compresi 26 dicembre e perfino lunedì 1° gennaio) vengono esposte tutte le Alfa più preziose con i cofani aperti, proprio per far ammirare al grande pubblico cosa c'è sotto "la pelle" delle auto più rare.

Un'esposizione singolare, che viene riproposta a un anno dalla sua invenzione: fu lanciata infatti lo scorso anno in occasione della festa per i 40 anni dall’inaugurazione del museo Alfa. E fu un successo clamoroso, che ora durante le feste si replica.

OAS_RICH(‘Bottom’);
D'altra parte una marca che ha fra i suoi slogan proprio “Cuore Sportivo”, non può che affascinare mostrando i motori, i cuori di ogni auto, presentandosi al pubblico con una veste inedita: cofani aperti per poter ammirare non solo le carrozzerie ma anche le meccaniche raffinate.

Si potranno vedere così non solo i motori di molte vetture, ma anche le affascinanti portiere verticali della Carabo, gli enormi cofani delle Tipo 33 e – per la prima volta dal1989 – il telaio in fibra di carbonio della 164 ProCar.

Oltre alla ProCar, sono visibili in versione #cofaniaperti anche la Osella Alfa Romeo PA16 (1991) e il prototipo SE 048 SP (1989) e molte altre ancora. Insomma qui si ha la possibilità di vedere le auto normalmente esposte al Museo in un modo completamente diverso. Non solo cofani e portiere: basti pensare alle carrozzerie removibili della 155 DTM per capire il discorso…
 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*