Ducati World, a Mirabilandia il primo parco a tema dedicato alle moto di Borgo Panigale

0
Il parco divertimenti romagnolo inaugurerà nel 2019 uno spazio dedicato con montagne russe e simulatori di guida

Le Rosse di Borgo Panigale diventano le protagoniste di un’intera area a tema ricavata all’interno di uno dei parchi divertimenti più grandi d’Italia: succede a Mirabilandia, dove Ducati Motor Holding e Parques Reunidos hanno firmato un accordo per creare il nuovo “Ducati World”

 

Lo spazio riservato ai bolidi a due ruote romagnoli sarà di circa 35 mila metri quadrati, e aprirà al pubblico nel 2019: tra le attrazioni principali, un roller coster di nuova generazione che consentirà a tutti gli appassionati di moto e corse di ritrovarsi in pista sfruttando la realtà aumentata. E ancora, simulatori, attrazioni per bambini e uno showroom in cui i visitatori potranno trovare i modelli che hanno fatto la storia della Ducati, insieme con abbigliamento e accessori del marchio. 

 

Si tratta della prima area a tema esclusivamente motociclistico che sorgerà all’interno di un parco divertimenti italiano, un progetto su cui tutte le parti in causa – dalla stessa Ducati a Parques Reunidos passando per Mirabilandia – puntano per attirare visitatori non soltanto dall’Italia, ma anche dall’estero: “La location di Mirabilandia, nel cuore della Motor Valley, aggiunge un ulteriore valore a questo progetto”, è stato il commento di Alessandro Cicognani, Licensign and Corporate Partnership Director di Ducati. 

 

CAIBAL

Esibizione a tema natalizio al PortAventura World  

 

Che il mondo dei motori sia un’inesauribile fonte di spunti per l’intrattenimento, d’altronde, lo avevano già capito parecchie aziende. Basti pensare a Ferrari, che lo scorso aprile ha inaugurato a Tarragona, in Spagna, “Ferrari Land”, il primo parco divertimenti dedicato interamente al Cavallino. Che si prepara a festeggiare il primo Natale: dal 25 novembre al 7 gennaio 2018 l’area dedicata a Ferrari del PortAventura World si tinge (ancor di più) di rosso, attirando visitatori sulle 11 attrazioni a tema tra cui la Ferrari Experience, che comprende Racing Legends, Flying Dreams, Red Force, il più alto e più veloce roller coaster d’Europa, e Pit Stop Record, un’attività che sfida i meccanici in erba a cambiare tutte e quattro le ruote di un’auto di Formula 1 a grandezza naturale. 

 

+++ Segui La Stampa Motori su Facebook! +++  

 

Che cosa ne pensi? Scrivi il tuo commento qui sotto!  

[ Fonte articolo: La Stampa ]

CONDIVIDI
Articolo precedenteAlfano:
Prossimo articoloPisapia si ritira:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*