Un forte terremoto scuote il Sud della Corea. “La centrale nucleare non è stata danneggiata“

0

Le scosse, secondo quanto scrive l’agenzia Yonhap, che non riporta al momento notizia di vittime o di danni a strutture e infrastrutture, sono state avvertite anche nella capitale, Seul, a centinaia di chilometri di distanza dall’epicentro

Condividi

15 novembre 2017Un terremoto di magnitudo 5,5, seguito da altre scosse, la piu’ forte delle quali di magnitudo 5,4, ha colpito la costa sud-orientale della Corea del Sud, nei pressi della citta’ di Pohang. Lo riferisce l’agenzia meteorologica sud-coreana, la Korea Meteorological Administration.

Le scosse, secondo quanto scrive l’agenzia Yonhap, che non riporta al momento notizia di vittime o di danni a strutture e infrastrutture, sono state avvertite anche nella capitale, Seul, a centinaia di chilometri di distanza dall’epicentro

“La centrale nucleare non ha subito danni”
Le autorità hanno mandato un’allerta sui telefoni cellulari, invitatndo la popolazione a lasciare l’area colpita dal sisma.  La centrale nucleare Sigori 3 a Ulsan non sarebbe stata danneggiata, dice il Korea Herald

 

[ Fonte articolo: Rai News ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*