Tavecchio: ’’Profondamente delusi, insuccesso sportivo’’

0

Dopo la mancata qualificazione al mondiale il presidente della Figc fissa per mercoledì una riunione con le componenti federali "per fare un'analisi approfondita e decidere le scelte future". In ballo anche le dimissioni di Ventura

ROMA – "Siamo profondamente amareggiati e delusi per la mancata qualificazione al Mondiale, è un insuccesso sportivo che necessita di una soluzione condivisa e per questo ho convocato domani una riunione con le componenti federali per fare un'analisi approfondita e decidere le scelte future". Carlo Tavecchio, n.1 della Federcalcio, alle prese con l'uragano della mancata qualificazione al Mondiale, confida all'Ansa, mentre è in partenza per Roma, la tristezza per la situazione, interrompendo la pausa di riflessione dopo il ko con la Svezia.

Nazionale, Ventura: “Non mi dimetto, chiedo scusa agli italiani per il risultato non per l’impegno”

#video-181072151 { position:relative; } #video-181072151 .overlay-play { position:absolute; width:100px; height:100px; left:229.0px; top:107.0px; background:transparent url(‘//www.repstatic.it/cless/channel/video/images/rrtv/player-placeholder-play.png’) center center no-repeat; }

$(‘#video-181072151’).click(function(){ var videoParent = $(this).parent(); if(videoParent.is(‘a’)){ videoParent.click(function(){return false}); } $(this).replaceWith(”); });

Passata la mezzanotte e dopo una lunga discussione negli spogliatoi con i suoi giocatori, Giampiero Ventura ha spiegato in conferenza stampa che prima di prendere qualsiasi decisione intende parlare con la Figc ed esaminareOAS_RICH(‘Bottom’); vari aspetti. Il suo cammino da ct si è chiuso ieri, ma manca ancora la comunicazione ufficiale e non si conosce ancora la formula di quello che appare un inevitabile divorzio. Domani, durante la riunione convocata da Tavecchio, si discuterà di tutto, soprattutto del futuro di una Federazione che adesso ha come priorità il rilancio di una Nazionale che, 60 anni dopo la prima volta, sarà la grande assente dei prossimi Mondiali.

 

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*