Roma, Nainggolan corre contro il tempo. In caso di forfait c’è Pellegrini

0

In vista del derby di sabato il belga prova il recupero lampo anche se avverte ancora fastidio all'inguine. Se non dovesse farcela spazio all'ex Sassuolo. Schick torna a lavorare in gruppo

ROMA – Radja Nainggolan continua la sua corsa contro il tempo. Nella giornata di oggi, mentre il resto della squadra ha svolto una doppia seduta di allenamento conclusa con una partitella contro la Primavera di Alberto De Rossi, il belga ha continuato a lavorare in palestra per recuperare dalla lesione all'adduttore rimediata 4 giorni fa nell'allenamento con la sua nazionale. Il centrocampista farà di tutto per tornare a disposizione per il derby di sabato, ma al momento la sua presenza è fortemente a rischio, soprattutto se il fastidio all'inguine non sparirà nelle prossime 48 ore.

Di Francesco proprio ieri ha fatto sapere di voler aspettare giovedì o venerdì per la decisione finale: in caso di forfait toccherà a Pellegrini comporre il terzetto di centrocampo insieme a De Rossi (rientrato a Trigoria dopo la mancata qualificazione dell'Italia al Mondiale) e Strootman. Per il centrocampista di Cinecittà sarebbe il primo derby tra i grandi dopo quelli disputati con la Primavera che raccontano di uno score non proprio positivo: unaOAS_RICH(‘Bottom’); vittoria, un pareggio e 5 sconfitte.

Pochi dubbi invece in attacco, dove Perotti ed El Shaarawy agiranno ai fianchi di Dzeko che cercherà di rompere il digiuno di gol che dura da un mese e mezzo (ultima rete in A contro il Milan, il 1 ottobre). La sorpresa potrebbe essere la presenza, almeno in panchina, di Patrik Schick che sta cercando di stringere i tempi del suo recupero. Il ceco in mattinata ha lavorato con il gruppo salvo poi svolgere lavoro individuale nel pomeriggio.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*