Portatili ma potenti: ecco i pc per giocare con tecnologia Max-Q di Nvidia

0
Super sottili, leggeri e potenti i nuovi laptop pensati per il gaming sono anche strumenti di lavoro

In un mercato dominato da console sempre più potenti e che puntano a diventare il fulcro dell’intrattenimento domestico, i portatili da gioco sembravano riservati a un’utenza particolarmente esigente, ma esigua. 

 

Il mercato dei laptop da gioco era la nicchia di un settore in costante calo che negli ultimi cinque anni ha visto diminuire le vendite del 30%. Secondo i recenti dati di IDC si nota una moderata ripresa del settore, in particolare nell’area EMEA grazie alle 17,4 milioni unità spedite nel primo trimestre dell’anno, più 1,6% rispetto allo stesso periodo del 2016. Il calo delle vendite dei notebook non ha toccato però le potenti macchine dedicate ai videogiocatori che dalle 200.000 unità del 2012 sono passate a 10 milioni di unità messe sul mercato nel 2016.  

 

I portatili gaming erano l’antitesi dal concetto di portatile, fino a poco tempo fa infatti queste macchine, data la necessità di dover accogliere hardware importante, erano sia pesanti che ingombranti, scaldavano ed erano decisamente rumorose. Oggi produttori come Asus, HP e Lenovo, oltre a brand specializzati nel settore gaming come MSI e Gigabyte, stanno proponendo una nuova generazione di notebook con GeForce GTX e Max-Q design, tecnologia di ottimizzazione sviluppata da Nvidia, il colosso statunitense dei processori grafici. 

 

La GeForce GTX con design Max-Q consente di integrare una GPU GeForce GTX 1080, tra le più potenti sul mercato, in notebook con spessori ridottissimi, di soli 18 millimetri, e peso che non supera i 2,3 chili. Abbiamo avuto una dimostrazione della potenza di questa tecnologia giocando a Destiny 2, titolo fruibile unicamente online, con un MSI GS63VR Stealth Pro, provato in movimento per le strade di Milano. 

 

Alla prova il MSI GS63VR Stealth Pro si è comportato molto bene. I modelli che montano GeForce GTX, Max-Q design, sono portatili di alta gamma, il prezzo base parte dai 1700 euro, naturalmente le loro caratteristiche tecniche assicurano una notevole versatilità che va oltre il classico laptop da gaming. L’idea è quella di avere un unica macchina dove convivano l’ambiente di lavoro e quello di gioco, concetto che cinque produttori hanno già realizzato. 

 

Asus ROG GX501VI Zephyrus  

Zephyrus è il laptop gaming emblema della tecnologia Max-Q design. Spessore che varia dai 16,9 ai 17,9 millimetri per un peso di 2,24 chili, con un display da 15,6 pollici e 120 Hz, Zephyrus monta una CPU Kaby Lake Core HQ con una RAM massima di 24GB. Altra caratteristica interessante è il tastierino numerico laterale che premendo un tasto si trasforma in touchpad. 

Asus ROG GX501VI Zephyrus costa 2699 euro. 

 

Gigabyte Aero 15X  

Nel sottile, 1,9 centimetri, ed elegante corpo in alluminio Aero 15X alloggia una GeForce GTX 1070 Max-Q. Il laptop ha uno chassis leggero, la cornice del monitor è di soli 5 millimetri, il peso totale di 2.1 chili. 

Il prezzo in Italia non è stato ancora annunciato ma dovrebbe aggirarsi intorno 2.300 euro. 

 

HP Omen 15  

Omen è il nuovo brand di HP dedicato ai videogiocatori. I due nuovi laptop HP Omen sono disponibili con i processori Kaby Lake Core. Il modello Omen 15 è dotato di GeForce GTX 1060, tastiera meccanica con retroilluminazione Dragon-red e rollover su 26 pulsanti. Equipaggiato con display 1080p con tecnologia G-Sync, è disponibile ad un prezzo di 1999 Euro. 

 

Lenovo Legion Y520  

Con processori Intel Core di settima generazione Core i7 7700HQ e grafica dedicata NVIDIA GTX 1060, Lenovo Legion Y520 si contraddistingue per un audio di elevata qualità. Spesso 25,8 millimetri per un peso di 2,5 kg, questo portatile è già disponibile sul sito di Lenovo per il mercato Italiano, a breve arriverà sugli scaffali a un prezzo di 1699 euro. 

 

MSI GS63VR Stealth Pro  

Oltre alle caratteristiche hardware che permettono di giocare in VR, MSI punta sulla qualità dei display. Il GS63VR Stealth Pro offre un monitor di 15 pollici con supporto G-Sync, tempo di risposta di 3ms e frequenza di aggiornamento a 120Hz, il tutto confezionato in uno chassis spesso 17,7 millimetri. 

Il modello, già disponibile in Italia, monta una GeForce GTX 1070, ed è venduto a un prezzo prezzo di 1669 euro. 

[ Fonte articolo:La Stampa ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*