Braccia toniche, ecco come averle perfette. Da Sano & Leggero, gli esercizi da fare anche a casa

0

Braccia toniche, ecco come averle perfette. Da Sano & Leggero, gli esercizi da fare anche a casa

29 giugno 2016

Le braccia sono spesso la prima vittima di un aumento di peso o di un dimagrimento, della scarsa attività fisica e dell’avanzare dell’età. E quando vi rendete conto che hanno perso tonicità, sembra che non ci sia nulla da fare. Non è così.

if (device.mobile()){ OAS_AD(‘Frame1’); }

Sempre più donne, ma anche tanti uomini, scelgono la chirurgia estetica per liberarsi delle braccia flaccide o con adiposità: secondo l’American Society of Plastic Surgeons, nel 2015 sono stati eseguiti circa 17.000 interventi di lifting, il 6% in più rispetto all’anno precedente. Ma prima di intervenire in modo chirurgico ci sono tante piccole accortezze che possono aiutare. A partire dagli esercizi, da fare anche a casa: sul secondo numero di Sano & Leggero in edicola trovate tutti quelli indispensabili.

La dieta contro la ritenzione idrica: acqua, decotti e i cibi giusti per combatterla. Su Sano & Leggero tanti consigli in più – LEGGI

document.write(“

“);

Se il vostro problema è l’accumulo di grasso sulle braccia, considerate che può essere anche legato a fattori genetici o a problemi ormonali: in questo caso, la prima regola da adottare è cambiare alimentazione e moderare il consumo di grassi.

La dieta per l’abbronzatura: ecco i 6 cibi da portare in tavola. I consigli del mensile Sano & Leggero e tante ricette – LEGGI

Ma più probabilmente siete afflitte anche voi dall’“effetto tendina” con cui combattono quasi tutte le donne, a qualsiasi età: in questo caso, la soluzione è la tonificazione attraverso esercizi specifici. In palestra, non avrete che l’imbarazzo della scelta: dalla lat machine alla chest press, sono tanti i macchinari utili ad allenare i tricipi, ma anche i bicipiti (perché le braccia abbiano un aspetto armonioso è indispensabile allenare entrambe le fasce muscolari). Ma potete ottenere ottimi risultati anche a casa, adattando i tempi e le routine di allenamento ai vostri ritmi di vita e di lavoro: potete usare dei pesetti o delle bottigliette di acqua da 1⁄2 litro (potete anche iniziare con la bottiglia mezza piena e, quando noterete progressi, riempirla tutta). Come per ogni attività fisica, anche in questo caso è indispensabile essre regolari: stabilite un programma di allenamento e impegnatevi a rispettarlo. Eseguite gli esercizi per almeno 4 giorni a settimana, la mattina o la sera.

Diete personalizzate, consigli fitness e per cucinare light: il secondo numero del mensile Sano e Leggero è in edicola – LEGGI

Braccia: ecco 5 esercizi per tonificarle – LEGGI

 

 

[ Fonte articolo: Oggi ]

CONDIVIDI
Articolo precedente
Prossimo articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*