Marsiglia: Evra colpisce tifoso con un calcio, espulso prima della gara

0

Attimi di tensione durante il riscaldamento della sfida di Europa League contro il Vitoria Guimaraes tra giocatori e supporter dell'OM. Il terzino ex Juventus ha colpito uno di loro al volto, ma l'episodio non è sfuggito all'arbitro

GUIMARAES – Patrice Evra emula Eric Cantona. L'ex giocatore di Manchester United e Juventus, oggi al Marsiglia, si è reso protagonista di un momento di autentica follia. A Guimaraes, prima dell'inizio della sfida di Europa League contro il Vitoria, Evra è stato espulso per avere sferrato un calcio a un sostenitore della sua stessa squadra. Tutto ha avuto inizio durante il riscaldamento, quando si sono creati attimi di tensione tra i giocatori dell'OM e i loro supporter. Alcuni tifosi hanno scavalcato le barriere del settore ospiti e sono arrivati a bordo campo a contatto con i calciatori. A quel punto il difensore, dopo un vivace scambio di insulti, ha colpito al volto uno di loro con un calcio, gesto che ha ricordato quello di Cantona in un Crystal Palace-Manchester United del 1995.

Evra come Cantona, colpisce con un calcio un suo tifoso: espulso prima della gara

#video-180086112 { position:relative; } #video-180086112 .overlay-play { position:absolute; width:100px; height:100px; left:229.0px; top:107.0px; background:transparent url(‘//www.repstatic.it/cless/channel/video/images/rrtv/player-placeholder-play.png’) center center no-repeat; }

$(‘#video-180086112’).click(function(){ var videoParent = $(this).parent(); if(videoParent.is(‘a’)){ videoParent.click(function(){return false}); } $(this).replaceWith(”); });

Compagni di squadra e dirigenti del Marsiglia sono intervenuti per riportare la calma e allontanare Evra, scortato negli spogliatoi da Rolando e Doria, ma l'episodio non è sfuggito all'arbitro cheOAS_RICH(‘Bottom’); lo ha espulso prima ancora che cominciasse la partita. Il Marsiglia si è così ritrovato con un uomo in meno in panchina visto che Evra non avrebbe comunque giocato titolare. Un attimo di follia che arriva in un momento tutt'altro che positivo sotto il profilo sportivo per l'ex Juventus. Il 36enne, infatti, è stato recentemente criticato per le sue deludenti prestazioni, tanto che il tecnico Rudi Garcia gli sta preferendo il giovane terzino Amavi.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*