Pedofilia, negata estradizione Capella: processo in Vaticano

0

Il funzionario della Nunziatura apostolica negli Stati Uniti accusato di possesso e diffusione di materiale pedopornografico

CITTA’ DEL VATICANO – Monsignor Carlo Alberto Capella, il funzionario della Nunziatura apostolica di Washington destinatario di un ordine di arresto da parte delle autorità canadesi per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico, non sarà estradato in Canada e sarà processato in Vaticano. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate della Santa Sede. Mons. Capella attualmente si trova in stato di restrizione in Vaticano, ospitato presso il Collegio dei Penitenzieri. Per monsignor Carlo Alberto Capella, il funzionario della Nunziatura apostolica negli Stati Uniti accusato di possesso e diffusione di materiale pedopornografico, il Vaticano ha opposto l’immunità diplomatica contro il mandato di arresto emesso a suo carico da parte delle autorità canadesi. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate della Santa Sede

[ Fonte articolo: ANSA ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*