La Camera ha approvato il “Rosatellum”

0

La legge ha passato l’ultimo voto segreto con 375 voti a favore e 215 contrari, ora dovrà essere approvata anche dal Senato

La Camera ha approvato con 375 voti a favore e 215 contrari la nuova legge elettorale, il cosiddetto “Rosatellum”, su cui si sono accordati PD, Lega Nord, Forza Italia e i loro alleati minori. L’approvazione è arrivata con un voto segreto dopo che tra ieri e oggi erano stati approvati con tre voti di fiducia i primi tre articoli. La legge – qui trovate il testo approvato – ora passerà all’esame del Senato, dove i numeri della maggioranza sono molto più risicati e il passaggio della legge non è scontata.

.single-post-new article figure.split-gal-el .photo-container .arrow::after { content: ‘ FOTO’; }

#gallery-6 { margin: auto; } #gallery-6 .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 14%; } #gallery-6 img { border: 2px solid #cfcfcf; } #gallery-6 .gallery-caption { margin-left: 0; }

L’ultimo voto, che si è svolto a scrutinio segreto, era quello in cui si temeva potesse esserci qualche sorpresa. A giugno infatti un altro tentativo di approvare una nuova legge elettorale era fallito durante un voto segreto a causa del voto contrario del Movimento 5 Stelle (che aveva detto di essere favorevole alla legge elettorale che si voleva introdurre all’epoca) e di numerosi “franchi tiratori” (deputati che votano diversamente dal resto del partito) di PD e Forza Italia.

Cosa prevede il Rosatellum

//pagina – mobile if (document.documentElement.clientWidth<780) (function(scripts,src){for(src in scripts)document.writeln('’)})([‘http://www.ilpost.it/wp-content/themes/ilpost/js/s24.box.js?5.16’]);

Mostra commenti ( )

[ Fonte articolo: ilpost ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*