Trentino, nessuna pietà per l’orsa  “Troppo aggressiva e pericolosa“ Che fine orrenda ha fatto KJ2

0

Gli agenti del Corpo forestale della Provincia autonoma di Trento ieri sera hanno proceduto  allabbattimento dellorsa KJ2 in attuazione dellordinanza emessa dal presidente della Provincia di Trento Ugo Rossi per garantire la  sicurezza delle persone. "Ciò è stato possibile – si legge nella nota della Provincia – grazie  alle precedenti attività di identificazione genetica e successiva cattura e radiocollarizzazione ai fini della riconoscibilità  dellanimale. Il documentato indice di pericolosità dellesemplare, culminato nel ferimento di due persone, ha richiesto lattuazione  dellordinanza nel più breve tempo possibile. Sempre in funzione della prioritaria sicurezza delle persone continueranno in maniera intensiva tutte le attività condotte per ridurre il rischio di incidenti". Il presidente Rossi ha specificato che "labbattimento è avvenuto nellarea del Bondone".

incrementAdvImpression(347);

L’Enpa (Ente nazionale protezione animali) definisce l’accaduto "un vero e proprio delitto, un crimine contro gli animali, la
natura, la biodiversità e in spregio ai milioni di cittadini italiani che hanno chiesto di lasciare in pace lorsa, per chiarire le dinamiche dellincidente in cui lorsa sembra essere stata vittima di una aggressione e trovare soluzioni alternative alla troppo facile deriva dellabbattimento". L’Ente lancia anche una sorta di campagna di boicottaggio nei confronti del Trentino
e della sua economia.

[ Fonte articolo: Libero Quotidiano ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*