Barcellona, ragazzo italiano ucciso a calci e pugni in discoteca. Arrestati tre giovani russi

0

Secondo le prime ricostruzioni, il pestaggio è seguito a una rissa scoppiata all'interno di un locale a Lloret de Mar, in Costa Brava. La vittima aveva 22 anni. Gli aggressori sono coetanei che sono stati bloccati dopo una breve fuga

Un ragazzo italiano di 22 anni è morto dopo un giorno di coma a Barcellona. Dalle notizie riportate sui media spagnoli, è stato violentemente picchiato in una discoteca di Lloret de Mar, una località balneare sulla costa della città catalana. La polizia spagnola ha arrestato tre giovani russi di 20, 24 e 26 anni che erano fuggiti dopo il pestaggio ma sono stati subito rintracciati e fermati.

Secondo il quotidiano spagnolo 'la Vanguardia', il ragazzo si trovava tra la vita e la morte già da ieri, dopo la rissa avvenuta attorno alle 3 del mattino. I tre presunti aggressori avrebbero colpito il giovane con pugni, calci in faccia e inOAS_RICH(‘Bottom’); testa prima di darsi alla fuga ed essere però individuati e fermati dalla polizia. Il giovane era stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale Josep Trueta di Girona. L'aggressione, secondo quanto emerge dalle prime notizie, si è consumata all'interno del locale.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*