Anticipo pensione, pronto il decreto. Tesoretto di 2 miliardi con le cartelle

0
Ma sulla rottamazione il Fisco frena. Ipotesi slittamento per la terza rata
È in dirittura d’arrivo il decreto che detta le istruzioni per l’Anticipo pensionistico volontario. Il decreto che sarà firmato dal presidente del Consiglio entro agosto o al massimo nei primi giorni di settembre, consentirà a chi lo desidera di andare via prima dal lavoro, con un prestito da restituire in 20 anni, purché abbia compiuto 63 anni. L’ultimo nodo da affrontare è la retroattività della misura, visto il ritardo accumulato. Il diritto ad accedere all’Ape dovrebbe decorrere da maggio …continua

[ Fonte articolo:La Stampa ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*