La Svezia fa cadere le accuse. Assange: la guerra è all’inizio

0
Il fondatore di WikiLeaks: detenuto per 7 anni senza un motivo Gli inglesi: se esce dall’ambasciata dell’Ecuador lo catturiamo
I procuratori svedesi archiviano l’inchiesta per stupro contro Julian Assange, ma lui risponde che «la vera guerra è appena iniziata». Non ha tutti i torti a non considerarsi ancora un uomo libero, non solo perché le autorità britanniche minacciano sempre di arrestarlo per non essersi presentato in tribunale, ma soprattutto perché il dipartimento alla Giustizia americano sta considerando nuove imputazioni contro il fondatore di WikiLeaks per i documenti segreti Usa pubblicati. Il suo caso, poi…continua

[ Fonte articolo:La Stampa ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*