Moto Gp, Rossi in fiducia per Le Mans: “Meglio di Jerez, ora attendo l’asciutto”

0

Valentino indietro ma soddisfatto dopo le libere bagnate del venerdì: "Più veloce che in Spagna, sensazioni positive". Lorenzo: "Quando piove mi sento più sicuro e competitivo"

LE MANS – “Ma guarda, ha ripreso a piovere: almeno si rinfresca un po’ l’aria”. Valentino nel tardo pomeriggio ha ancora voglia di scherzare (stamani a Le Mans c’erano 7 gradi, e non è che la temperatura si sia alzata di molto. Il pesarese ci è rimasto male, “perché abbiamo bisogno di provare la M1 sull’asciutto”, però assicura: “Va comunque molte meglio che a Jerez, le sensazioni continuano a migliorare”. Anche lui si augura che domattina la pista sia asciutta (secondo il meteo domenica si correrà col sole): “Altrimenti in gara per scegliere le gomme giuste ci vorrà molta fortuna”. Vinales sembra pronto per un bella rivincita, dopo le incertezze delle ultime due gare. “Mi sono trovato subito molto bene, il grip e buono e sento grandi possibilità di miglioramento. Con il nuovo asfalto la pista è molto più veloce e sono sparite quasi tutti gli avallamenti”

LORENZO: "MAI COSI' BENE" – La Rossa sul bagnato va forte. Lo conferma Jorge Lorenzo: “Quando piove mi sento decisamente più sicuro e competitivo sulla Ducati, che quando ero alla Yamaha”. Il maiorchino giura: “Non sono mai andatoOAS_RICH(‘Bottom’); così bene come questa mattina, e pazienza se nel finale gli altri (con le gomme di asciutto mi hanno passato”. Nel pomeriggio, invece. “E’ stato tutto più difficile”. Giudizio opposto per Dovizioso, che nelle Fp2 ha segnato il miglior crono “e per poco – 3 decimi – non sono riuscito ad entrare nei primi 10: poco male, domattina con l’asciutto ci rifaremo. Ma è vero che sul bagnato il feeling è sempre molto buono”.

[ Fonte articolo: Repubblica ]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*